Credito

Ecco JOB, il report di Clipeo propedeutico al recupero crediti tra privati

Se il vostro debitore non rispetta il pagamento dovuto, è bene svolgere indagini finalizzate al recupero dei crediti per poter intraprendere un’azione di pignoramento presso terzi.

Recupero crediti privati e indagini patrimoniali | Clipeo
Scopri in questo articolo come puoi utilizzare il servizio JOB
Pensato per
Privato
Fornisce informazioni su
Privato
da 45,00 € + IVA

Pignoramento stipendio: come scoprire chi è il datore di lavoro

Nel caso in cui si volesse procedere tramite il pignoramento dello stipendio, è necessario essere a conoscenza dell’attuale attività lavorativa del soggetto debitore e del suo datore di lavoro. Scoprirlo è molto semplice: con JOB avrai queste informazioni a portata di click.

Come funziona il pignoramento dello stipendio?

Il pignoramento dello stipendio non può avvenire per intero, ma deve rispettare una serie di limiti diversi a seconda che esso avvenga presso il datore di lavoro o presso l’istituto bancario di riferimento. Sia per quanto riguarda il pignoramento della pensione, che per lo stipendio, questi devono rientrare in un importo minimo pignorabile: infatti è possibile trattenerne fino ad 1/5.

Una volta notificato il pignoramento al datore di lavoro del debitore e al debitore stesso, il datore di lavoro dovrà comunicare al creditore se il dipendente è in credito o meno di somme di denaro; successivamente, sia il debitore che il terzo pignorato devono comparire in un’udienza davanti a un tribunale civile per l’autorizzazione del pagamento. Da questo momento in poi, il datore di lavoro sarà obbligato per legge, a trattenere 1/5 dello stipendio e versarlo direttamente al creditore finché il debito non sarà completamente saldato.

Ti aiutiamo a recuperare i crediti da privati

Tramite JOB, il recupero crediti nei confronti di una persona fisica è più agevole. Le indagini svolte sono infatti finalizzate ad individuare sia l’attuale attività lavorativa di una persona fisica (alle dipendenze di terzi e/o autonoma), sia gli eventuali trattamenti pensionistici, con la stima dell’emolumento percepito.

Come sapere dove lavora un debitore

Al fine di attuare una procedura di recupero crediti nei confronti di un debitore contro il quale eseguire un pignoramento presso terzi, è necessario essere a conoscenza del posto di lavoro di quest’ultimo. In questo modo, potrete procedere con il pignoramento del quinto dello stipendio. Il servizio Job è in grado di accertare l’attuale occupazione del debitore e dell’eventuale emolumento percepito, fornendoti i dati necessari ad intraprendere le procedure di recupero.

Devi rintracciare il posto di lavoro di un debitore?

Il servizio JOB effettua il rintraccio del posto di lavoro del debitore rispettando la normativa inerente all’attività di recupero crediti.

È sufficiente essere a conoscenza di:

  • Nome
  • cognome
  • codice fiscale del soggetto

affinché possa essere svolta un’indagine accurata in grado di fornirvi l’attuale posto di lavoro dello stesso..

Rintraccio del posto lavoro per pignoramento dello stipendio

Rintracciato il posto di lavoro sarà poi possibile richiedere il pignoramento del quinto dello stipendio, che verrà trattenuto e versato al creditore fin quando il credito non sarà completamente recuperato; è importante ricordare che si può pignorare fino a 1/5 dello stipendio per poter garantire la sussistenza al debitore.

Job
  • Verifica dei dati anagrafici del soggetto
  • Accertamento dell’attuale occupazione e dell’eventuale emolumento percepito
  • Rilevazione e attualizzazione di eventuali interessi imprenditoriali del soggetto
da 45,00 € + IVA

Inserisci la tua mail per ricevere la demo del report Job

Lascia un commento.

*