Diritto di famiglia

Tradimento: un italiano su cinque ha un conto corrente dedicato!

Per essere infedeli bisogna organizzarsi e gli uomini lo sono molto più delle donne.

Scopri in questo articolo come puoi utilizzare il servizio MONEY
Pensato per
Privato
Fornisce informazioni su
Privato Azienda
da 160,00 € + IVA

Lo sapevate che l’Italia è il paese europeo con il maggior numero di tradimenti? Che sia su un sito dedicato o in ufficio, gli italiani vincono il primato europeo nel tradimento.

Un italiano su cinque infatti possiede un conto corrente nascosto per l’amante. Questo è quanto emerge da un sondaggio realizzato da un sito di incontri extraconiugali in Italia. Quasi due uomini su dieci hanno un conto dedicato alle spese al di fuori della vita matrimoniale.

Ma dove si tradisce di più?

La città che detiene il primato è Roma cui seguono Milano e Torino. Il dato che maggiormente sorprende è che al Sud la percentuale di tradimenti è nettamente inferiore, Palermo è la città più fedele. Questo ovviamente è quanto emerso dalle risposte degli intervistati iscritti al sito di incontri extraconiugali.

Nella classifica della top ten sono presenti solo città del Nord, tra queste Brescia, Treviso, Padova e Bologna. I fatti riportati contraddicono alcune indagini di opinioni secondo cui gli italiani disapprovano l’infedeltà. La morale religiosa c’entra poco con la realtà vissuta da chi non solo sogna, ma consuma il tradimento per abitudine, favorito oltretutto dagli strumenti tecnologici disponibili oggi.

Chi è più incline al tradimento?

Secondo queste ricerche a tradire di più, anche su scala europea, sono gli uomini (italiani al primo posto). L’infedeltà femminile sta però crescendo. Secondo una recente ricerca effettuata dall’Istituto di sondaggi francesi Ifop, un terzo delle donne in Europa tradisce il proprio partner. La differenza che si ha nel nostro paese rispetto alla tendenza europea è che in Italia c’è il più basso indice di divorzi registrato. Come a dire infedeltà e scappatelle si ma senza compromettere il matrimonio. Questo dato evidenzia anche la maggior propensione a mentire e a rimanere attaccati alle “comodità” insite nel matrimonio stesso.

La tendenza all’infedeltà femminile è aumentata di pari passo alla crescita dell’indipendenza economica. Pare infatti che cresca proporzionalmente al livello di studi e al successo professionale, più sono indipendenti e più si concedono al tradimento. Questo è probabilmente dovuto al fatto che una donna che non dipende economicamente dal partner è tendenzialmente più sicura di se, delle sue possibilità e non ha paura delle conseguenze economiche in caso di rottura.

Come si comportano uomini e donne infedeli?

Le donne sono molto più imprudenti. Solo il 43% infatti tiene protetto il proprio telefono. In compenso però sono molto più organizzate, tanto da possedere un vero e proprio kit di oggetti utili alla “scappatella”.

Gli uomini sono molto più attenti delle donne. Il 57% degli intervistati ha ammesso di tenere protetto il proprio cellulare e di salvare sotto falso nome il contatto dell’amante. Il 17% ha un conto corrente dedicato e il 13% ha addirittura un appartamento per i propri incontri extraconiugali.

Come tutelarsi quando abbiamo il sospetto che il nostro partner abbia una seconda vita?

Per scoprire queste situazioni poco piacevoli l’intuito femminile (o maschile) a volte non basta. Clipeo con il servizio MONEY è in grado di individuare eventuali rapporti bancari di una persona fisica cosi da avere un quadro più nitido della situazione monetaria del vostro compagno/a. Sapere se il tuo partner ha un doppio conto bancario non sarà più un problema grazie a Clipeo!

Money
  • Verifica dei dati anagrafici del soggetto, ricerca e reperimento di relazioni bancarie attive
  • Ispezione dei protesti e dall’indagine in loco, sul web e tramite data base ad hoc per il riscontro di eventuali rumors e recensioni stampa
da 160,00 € + IVA

Inserisci la tua mail per ricevere la demo del report Money

Lascia un commento.

*